Venerdì 12 luglio si è svolta a Padova la Notte dei Colori, la notte più colorata dell’estate, un evento pensato e realizzato dal Comune di Padova in collaborazione con le Associazioni di categoria Ascom, Appe e Confesercenti e la partnership con banca Monte dei Paschi di Siena in collaborazione con Nexi e Mastercard, la concessionaria Autobase e Radio Stereocittà, Radio Cafè e Radio Pocket in qualità di Media Partner dell’evento.

Si è trattato di una serata interamente dedicata al divertimento e all’allegria. Gli edifici storici del centro di Padova hanno cambiato il loro abituale “abito”, per vestirne uno nuovo, coloratissimo. Dalle ore 21.00 fino alle 24.00 i visitatori si sono immersi completamente in un’ambientazione scenica di arte urbana in cui gli edifici storici hanno assunto un aspetto davvero alternativo. I sistemi d’illuminazione, appositamente studiati, hanno raggiunto i principali edifici del centro storico. Gli effetti speciali hanno interessato: Palazzo della Ragione, Torre degli Anziani, il tunnel di “Sotto il Salone”, Palazzo Moroni, il Caffè Pedrocchi, Porta altinate, Palazzo del Capitanio con la Torre dell’Orologio, il palazzo della Gran Guardia e la Chiesa di San Clemente. Novità di quest’edizione, i camminamenti di via Altinate e di via Roma.

Ad animare la calda notte del 12 luglio hanno preso vita tre postazioni di Live DjSet, dislocate nelle principali piazze patavine. Gli esplosivi palchi hanno visto come protagonisti, nelle rispettive consolle, gli special guest deejay delle principali emittenti radio cittadine. In Piazza delle Erbe from Radio Stereocittà la coppia formata da Fuxy dj e Loris Pionieri, in Piazza della Frutta from Radio Pocket, Luis Gigo Dj ed in Piazza dei Signori from Radio Cafè, Agostino Chiarre.

Evento di punta è stato il Killer Kombo, la festa di Radio Stereocittà, che ha proposto le hit musicali degli anni ‘90 – 2000 – 2010 in una “combinazione letale”, diretta dai deejays Fuxy e Loris Pionieri, mattatori della notte e animatori capaci di contestualizzare i brani con battute e riferimenti al periodo storico di appartenenza. Durante la serata il pubblico è stato coinvolto attraverso la distribuzione dei caps marchiati Killer Kombo e le ambite Maschere cartonate raffiguranti i volti più noti del panorama musicale del trentennio, tutte da indossare e da collezionare!

 

La Notte dei Colori è stata inoltre animata dalle performance dei Footballer – Fast FootCrew. Artisti, sportivi, freestyler del pallone da calcio hanno conquistato il pubblico mostrando le loro abilità, con numerose esibizioni di soccer freestyle dalle ore 20.00 alle ore 23.00 in vari punti del centro storico.

Grandi e piccini hanno trovato un bel modo di divertirsi di fronte a Palazzo Moroni dove, a partire dalle ore 20.30, fino alle ore 24.00, ad attenderli c’era un’ampia selezione di giochi in legno della tradizione dove si sono sfidati per tutta la sera. Bravissime artiste del make-up hanno inoltre colorato e dipinto i volti di tutti i bambini che hanno portato la loro creazione in giro per tutto il centro di Padova.

Spacca il prezzo! Saldi su Saldi! È il motto preferito delle attività commerciali del centro storico che per l’occasione sono rimaste aperte fino alle ore 24.00, proponendo eccezionali sconti su alcuni articoli già in saldo.

Grazie alla partecipazione attiva di banca Monte dei Paschi di Siena, in collaborazione con Nexi e Mastercard, i clienti che hanno fatto acquisti cash-less (con carta di credito, prepagata o carta di debito) durante la Notte dei Colori sono stati omaggiati con bellissimi gadget logati.

Anche i negozi Sotto il Salone hanno aderito alla Notte dei Colori e sono rimasti aperti fino alle ore 24.00 con prelibate degustazioni delle loro specialità e delle eccellenze enogastronomiche del nostro territorio.